Blog

Partecipa alle nuove consultazioni AgID in tema di e-Health ed e-Government

Foto di paul albertella rilasciata sotto licenza cc https://www.flickr.com/photos/paulspace/10388748355/

Il 20 e 21 luglio si svolgono, presso la sede dell'Agenzia per l'Italia Digitale, tre nuove consultazioni di mercato relative a gare di appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S) finalizzate allo sviluppo di servizi o prodotti innovativi per la pubblica amministrazione.

Il 20 luglio hanno luogo, dalle ore 09.30 alle 17.30, due consultazioni di mercato in tema di e-Health. La prima, relativa agli “Strumenti e modelli innovativi per la gestione dei processi e dei rischi in sanità”, è finalizzata allo sviluppo di nuove soluzioni ICT e...Segue

Camere Commercio Milano, arriva il cassetto digitale dell’imprenditore

Foto di sole treadmill rilasciata sotto licenza cc - https://www.flickr.com/photos/149902454@N08/34127848854

Avere sotto controllo le informazioni sulla propria azienda in qualunque momento accedendo da smartphone e tablet in modo facile, sicuro e veloce. E’ questo lo scenario che da oggi si apre ai 10 milioni di cittadini-imprenditori italiani (di cui 700 mila a Milano) attraverso il servizio impresa.italia.it, una piattaforma online - realizzata da InfoCamere per conto delle Camere di commercio - con cui ogni imprenditore potrà accedere senza oneri alle informazioni e ai documenti ufficiali della propria impresa.

impresa.italia....Segue

Nasce WiFi.Italia.It: l'app per navigare gratis con i wi-fi pubblici

Foto di Fekaylius rilasciata sotto licenza cc https://www.flickr.com/photos/hive/234228072

Una App per smartphone, un unico sistema di accesso e la possibilità di connettersi alla rete wi-fi fruendo dei servizi che offrono i territori. Al via il progetto che consente di connettersi e navigare in modo semplice in tutto il paese.

A distanza di un anno dal protocollo firmato dal Mise insieme a Mibact e Agenzia per l'Italia Digitale si intensifica il processo che consente di  federare le reti pubbliche e private per avere un unico e semplice sistema di accesso alla rete wifi; far crescere la rete nei luoghi del turismo e della cultura; sfruttare le reti...Segue

AgID diventa Authority per l’Italia della rete PEPPOL

L’AgID diventa Authority per l’Italia della rete Pan-European Public Procurement On-Line PEPPOL, con un ruolo di governance sull’applicazione delle specifiche tecniche legate agli standard europei nell’ambito dell’e-procurement e di coordinamento degli Access Point Provider presenti sul territorio nazionale.

In tale contesto, le attività dell’AgID sono orientate alla digitalizzazione delle procedure di approvvigionamento della PA tracciata dal Codice dei Contratti pubblici (link is external), dalla strategia Crescita digitale e dal Piano triennale per...Segue

Cyberpropaganda, un mercato florido: la ricerca sulle fake news

Foto di manoftaste-de

Trend Micro, leader globale nelle soluzioni di sicurezza informatica, lo aveva predetto: nel 2017 la cyberpropaganda sarebbe diventata una delle maggiori aree di attività cybercriminale. L’alto tasso di penetrazione di Internet ha infatti offerto l’opportunità di usare il web come uno strumento per influenzare l’opinione pubblica e questo emerge chiaramente dall’ultima ricerca Trend Micro, dal titolo “The Fake News Machine: How Propagandists Abuse the Internet and...Segue

La gestione del dato sanitario tra privacy e security

Foto di Got credit

I temi attuali di cybersecurity e di privacy viaggiano in parallelo in quanto vicendevolmente funzionali uno all’altro. Una recente indagine dell’Osservatorio Information Security & Privacy del Politecnico di Milano ha evidenziato che il mercato delle soluzioni di information security ha raggiunto in Italia nel 2016 un giro d’affari di 972 milioni: +5% rispetto al 2015. Peccato che a spendere siano per il 74% le grandi imprese. Il che però vuol dire che alle Pmi resta solo un 26%: poco più di 250 milioni. A far luce sulla gestione del dato sanitario, un convegno organizzato da Motore...Segue

Agcom, 5G: aperta la consultazione sulle prospettive di sviluppo

Foto di cogdogblog

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha approvato l’avvio di una indagine conoscitiva sulle prospettive di sviluppo dei sistemi wireless e mobili di quinta generazione (5G) nonché l’utilizzo di nuove porzioni di spettro al di sopra dei 6 Ghz. Con la delibera n. 557/16/CONS, relatori Antonio Nicita e Antonio Martusciello, il Consiglio di Agcom ha approvato un dettagliato documento di analisi e il relativo questionario che verrà sottoposto al mercato e a tutti i soggetti interessati allo sviluppo delle reti 5G per raccogliere informazioni e valutazioni sulle specifiche tematiche...Segue

Rigenerazione urbana: progetti per il recupero del territorio

Foto di bgreenlee rilasciata sotto licenza cc https://www.flickr.com/photos/bgreenlee/4713148

(fonte http://www.agenziademanio.it/opencms/it/notizia/Rigenerazione-urbana-pro...)

Una giornata dedicata alla rigenerazione urbana è quella organizzata dall’associazione ProDemos in programma questo pomeriggio presso l’hotel Bologna di Mestre. I progetti per il recupero del territorio, con casi di studio italiani ed europei, gli strumenti normativi e i finanziamenti a sostegno delle iniziative, sono gli argomenti delle sessioni alle quali parteciperà anche l’...Segue

Agenzia Demanio e Legambiente, accordo per il recupero di immobili pubblici

Foto di bgreenlee rilasciata sotto licenza cc https://www.flickr.com/photos/bgreenlee/4713148

(fonte http://www.agenziademanio.it/opencms/it/notizia/Accordo-con-Legambiente-...)

“La sostenibilità ambientale ed economica presuppone uno sforzo collettivo e condiviso che parta da una sensibilità nuova verso ogni attività messa in campo. L’impegno è quello di trovare un giusto connubio tra il recupero degli edifici pubblici e il loro pieno utilizzo per la comunità” ha dichiarato il Direttore dell’Agenzia Roberto Reggi intervenendo...Segue

Perché una piattaforma (e una nuova newsletter) per le nostre community

Foto di Stefano Corso per FPA

Con  l’iniziativa Cantieri PA, FPA ha dato una struttura alla collaborazione riuscendo a mettere insieme soggetti, approcci epistemologici e interessi diversi in un unico momento di lavoro. I laboratori che abbiamo animato, in cui i più autorevoli operatori pubblici e privati si sono incontrati per discutere e disegnare i percorsi di attuazione della PA digitale, oggi non si esauriscono più negli incontri in presenza. Il confronto su come rendere l’amministrazione pubblica più sostenibile e efficiente va da sé che deve essere continuo, deve assorbire...Segue