Blog

Perché dobbiamo utilizzare metriche di qualità nei contratti ict

Partecipando agli incontri del Cantiere Procurement 2017 è risultato evidente come – da parte delle stazioni appaltanti e da parte del demand interno alle amministrazioni – sia necessario convergere immediatamente su un linguaggio comune e non ambiguo per la definizione delle caratteristiche, non solo dei prodotti e dei servizi, ma anche e soprattutto di quegli aspetti qualitativi ovvero anche conosciuti in campo ICT come non funzionali, che sono stati tante volte al centro di interessanti discussioni all’interno del cantiere.

Un altro aspetto emerso nell’avvicinare gli ambiti...Segue

Bancomat: gli attacchi sono sempre più network-based

Anche quest’anno, Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud e il Centro Europeo per il Cybercrime di Europol (EC3), presentano un nuovo studio per fare il punto sullo stato dell’arte dei malware per ATM (Automated Teller Machine). La ricerca, dal titolo “Cashing in on ATM Malware” prende in considerazione gli attacchi malware sia fisici che network-based ed esamina i dettagli di...Segue

Appalti pre-commerciali, a che punto siamo del programma Miur e AgID

L’Agenzia per l’Italia Digitale, in collaborazione con il MIUR, gestisce il programma nazionale di appalti pre-commerciali finalizzati alla soddisfazione dei fabbisogni di innovazione del settore pubblico. Dalla fine del 2015, sono state avviate una serie di gare d’appalto di Ricerca e Sviluppo (R&S) per la pianificazione e l’attuazione di attività per lo sviluppo di servizi o prodotti innovativi in grado di soddisfare la domanda espressa dalle pubbliche amministrazioni.Le gare affrontano tematiche di notevole rilevanza sociale, come ad esempio la prevenzione del rischio idrogeologico...Segue

Online la versione alpha del sito che raccoglie i dati pubblici nazionali

Il nuovo progetto Dataportal nasce con l’obiettivo di offrire, oltre alla pubblicazione di cataloghi di dati aperti, l’opportunità di esplorare e comprendere i dati più facilmente.

Il DAF e la sua componente Dataportal offrono ai cittadini l’opportunità di esplorare e scoprire i dati, renderli disponibili alle community e comprenderli più facilmente attraverso dashboard e strumenti di analisi e monitoraggio. Il portale nasce come evoluzione del sito dati.gov.it, il primo progetto nazionale di pubblicazione di dati delle Pubbliche...Segue

Road Show di Anip-Confindustria, proposte concrete di legalità

Oltre cento imprese tra le più importanti nel comparto del Facility management italiano si sono ritrovate a Ragusa il 5 ottobre 2017, in occasione della quinta tappa del Road Show che ANIP-Confindustria (l’associazione nazionale imprese di Pulizia e Servizi integrati) ha dedicato alla presentazione della «Best Value Guide», redatta dai sindacati europei di settore e dalla Feni, sigla che raccoglie le imprese dei servizi a livello comunitario.

Il volume, disponibile in 12 lingue, raccoglie le linee guida che le stazioni appaltanti -pubbliche o private - possono far proprie con l’...Segue

Ransomware, l'Italia il paese più colpito: il pericolo arriva dall'app

Foto di uuuhyeah rilasciata sotto licenza cc https://www.flickr.com/photos/uuuhyeah/237134874

I ransomware continuano ad abbattersi sull’Italia, che risulta il settimo Paese nel mondo e il secondo in Europa più colpito da questo fenomeno. Questo il dato che emerge dal periodo di monitoraggio gennaio 2016 - giugno 2017 e reso pubblico da "The cost of compromise", il report sulle minacce informatiche che hanno caratterizzato la prima metà del 2017 a cura dei laboratori Trend Micro, leader globale nelle soluzioni di sicurezza informatica.

A livello...Segue

After - Futuri Digitali: il Festival digitale a Modena

A fine settembre a Modena, si svolgerà la prima edizione di After - Futuri Digitali, il primo festival italiano che permetterà di provare come il digitale possa cambiare le città, trasformando gli spazi e le situazioni urbane, quotidiane e reali. Il festival è organizzato congiuntamente da MISE, Regione Emilia-Romagna e Comune di Modena e si concentra sullo sviluppo della Banda Ultra Larga, sulla connettività come fattore abilitante il cambiamento. Si svolgerà da venerdì 29 settembre a Domenica 1 ottobre con una ricca offerta di incontri e seminari con...Segue

In arrivo il più grande hackathon dedicato alla PA

Il 7 e l’8 ottobre 2017, il Team per la Trasformazione Digitale - in collaborazione con Codemotion e con il supporto di Microsoft, IBM, Cisco, Oracle, Red Hat, Intesa Sanpaolo, TIM e DXC - organizza il più grande hackathon italiano, che coinvolgerà 26 città (tra cui anche una sede estera a San Francisco) e circa 80 community tech e di sviluppatori su tutto il territorio nazionale.

Lo scopo della sfida è riunire, per 48 ore e in tutta Italia, centinaia di sviluppatori software, ingegneri informatici, esperti di sicurezza informatica e studenti universitari per rispondere alle...Segue

Cad, primo ok dal CdM alle modifiche volute dal Team digitale

È stato approvato l’8 settembre, in esame preliminare dal Consiglio dei ministri, il decreto legislativo che modifica il Cad – Codice dell’amministrazione digitale approvato con il Dlgs 82/2005. Il decreto integra e modifica alcune disposizioni in conformità a quanto previsto dalla legge delega, al fine di accelerare l’attuazione dell’agenda digitale europea, dotando cittadini, imprese e amministrazioni di strumenti e servizi idonei a rendere effettivi i diritti di cittadinanza digitale. Tra le principali modifiche l’aggiunta di un nuovo processo di firma avente i requisiti fissati dall’...Segue

Specifiche di utilizzo della fattura elettronica europea: AgID apre la consultazione fino al 30 settembre

Foto di steven snodgrass rilasciata sotto licenza cc - https://www.flickr.com/photos/stevensnodgrass/5467220998

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha avviato la consultazione sulle regole italiane per l’uso della fattura elettronica europea in coerenza con le modalità di utilizzo della fattura elettronica. La consultazione, aperta fino al 30 settembre 2017, riguarda il documento CIUS-IT (Italian Core Invoice Usage Specification), la cui definizione è uno dei principali obiettivi del progetto eIGOR .

eIGOR (eInvoicing GO Regional) è il progetto nazionale finanziato dalla...Segue