Blog

Gestione documentale, il percorso formativo progettato da FPA-Anai

L'archivista è una figura chiave nel passaggio dalla norma alla sua applicazione, in un contesto ormai tecnologico e in continua evoluzione. Oltre ad una buona conoscenza della normativa italiana ed europea, l’archivista deve dimostrare familiarità con le soluzioni tecnologiche proposte dal mercato o adottate dalle PA, così da individuare quella che risponda maggiormente alle esigenze dell’ente o dell’azienda. In questo quadro l’aggiornamento professionale è fondamentale e un dovere per l’archivista, come per molte figure professionali che si trovano a gestire processi complessi.

...Segue

"Sblocca Cantieri", come cambia il procurement pubblico: appuntamenti formativi

Dopo un iter non privo di discussioni politiche e tecniche, il decreto “Sblocca cantieri” è convertito in legge e avvia una stagione di riforme che non si esaurirà prima di qualche anno. Dal tema degli appalti “sotto soglia” fino alle modifiche agli appalti complessi, passando per il regime transitorio stabilito per una serie di norme per gli anni 2019 e 2020, le novità sono diverse con effetti operativi che modificano lo scenario e le risposte organizzative da mettere in atto.

L’approfondimento delle innovazioni normative e l’analisi di nuovi modelli e prassi di procurement...Segue

Titoli di Efficienza Energetica (TEE): pubblicati i dati del 2018

certificati bianchi tte

Sono on line i dati relativi ai procedimenti amministrativi conclusi e ai relativi Titoli di Efficienza Energetica (TEE) riconosciuti dal GSE nel 2018

Di Redazione Casa&Clima - www.casaeclima.comDal 1° gennaio al 31 dicembre 2018 il GSE, ai sensi del DM 28/12/2012, del DM 11/01/2017 e del DM 10/05/2018, avvalendosi di ENEA e RSE, ha concluso positivamente 2.460 istruttorie tecniche. In particolare sono 126 i progetti a consuntivo (PC), 80 le Proposte di Progetto e Programma di Misura (PPPM) e 2254 le...Segue

[Webinar] Smart Working nella PA. Diffusione, buone pratiche e modelli di accompagnamento

Smart working per le PA

Cambiano i modelli organizzativi del lavoro pubblico. Cambiano gli approcci al lavoro del dipendente pubblico, dall’adempimento al raggiungimento dei risultati. In questo un ruolo fondamentale è svolto dallo smart working“uno dei processi di innovazione organizzativa che, pur procedendo con eccessiva lentezza, possono rappresentare le condizioni per la diffusione di una nuova cultura nella e della PA”.

Come ribadito nell’Annual Report di FPA presentato lo scorso 29 gennaio a Roma, lo smart working si colloca a pieno titolo nelle riflessioni sul ...Segue

Diagnosi energetica di edifici pubblici: le nuove linee guida ENEA

diagnosi energetica degli edifici pubblici enea

Di Redazione Casa&Clima - www.casaeclima.comUno strumento chiaro che, step by step, conduce il Referente della DE nello svolgimento della stessa descrivendo in maniera dettagliata le varie fasi della procedura.La trasformazione di un sistema edificio-impianto in una realtà ad alte prestazioni energetiche, attraverso l’adozione di tecnologie per il miglioramento dell’efficienza energetica, non può prescindere da un’accurata analisi dello status quo del sistema edificio-impianto, al fine di individuare gli interventi più opportuni...Segue

I CAM per le imprese di pulizia: opportunità e criticità per le micro e piccole imprese del settore

Un nuovo approccio alla gestione dei servizi e scelta dei prodotti, anche alla luce delle nuove tendenze dell’edilizia sostenibile

Di CNA, OnGreening, Fondazione Ecosistemi - www.cnasiena.itIl Green Public Procurement è un tema molto complesso e specialistico, dove non è facile entrare nel dettaglio e nei particolari di ciò che le norme ed i dispositivi normativi prevedono. Eppure si tratta di uno sforzo necessario che CNA Imprese di pulizia intende compiere a causa delle sue ri-cadute pratiche e concrete sulle...Segue

Codice appalti, ANIP-Confindustria: "Infrazione UE riguarda anche gare a massimo ribasso da noi sempre denunciate. Ora cambiare le norme"

"ANIP-Confindustria, l’associazione nazionale che raccoglie le imprese di pulizie e servizi integrati, segue con interesse l’evolversi della procedura d’infrazione che la Commissione europea ha comunicato all’Italia in relazione alla non conformità del Codice Appalti rispetto alle direttive impartite da Bruxelles. Sin dal debutto del nuovo Codice, l’associazione denuncia con forza la necessità di migliorare le norme che regolano il mercato degli appalti, soprattutto per la mancanza di un vero e proprio argine alle offerte al massimo ribasso, vera spina nel fianco per il comparto dei...Segue

Codice appalti, da ANCI indicazioni sulla nomina dei commissari di gara

Di ANCI - www.anci.it

"L'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) ha pubblicato una Nota relativa alla nomina dei commissari di gara, come previsto dagli articoli 77 e 78 del nuovo Codice dei contratti (DLgs n. 50/2016).Al fine di supportare i Comuni nella nuova procedura di individuazione e nomina delle Commissioni di aggiudicazione di appalti pubblici, l'ANCI ricorda che, dal 15/01/2019, tale adempimento avverrà attraverso l'uso di un applicativo di...Segue

"Ecco perché il Facility Management è un’opportunità per le aziende". Intervista a Matt Cook (CBRE GWS in Italia)

Di Redazione Key4biz - www.key4biz.it

"Il Facility Management si configura sempre più come l’elemento chiave per la trasformazione aziendale supportando i clienti nella creazione di un ambiente di lavoro di alta qualità. Abbiamo intervistato Matt Cook, Managing Director di CBRE GWS in Italia. Le sfide globali che la società quotidianamente pone dai cambiamenti demografici ai cambiamenti sociali spinge le aziende a ripensare il proprio modello organizzativo per essere sempre più competitive sul mercato. Un ruolo fondamentale in...Segue

Internalizzazione ATA nelle scuole, allarme delle Imprese di pulizia: «Costi elevati e poche certezze sulla manovra. Le imprese non ci stanno»

Comunicato stampa di ANIP - Confcooperative Lavoro e Servizi - Legacoop Produzione & Servizi

«In queste ore di intenso lavoro per la redazione delle Legge di bilancio, apprendiamo con forte preoccupazione che le azioni parlamentari finalizzate ad internalizzare il personale ATA impegnato nei servizi di pulizia e di sicurezza presso le scuole italiane, tramite l’utilizzo di fondi destinati alla prosecuzione degli appalti di pulizia delle scuole stanno andando avanti e sembrano aver registrato nelle ultime ore una consistente concretezza.Quali rappresentanti di...Segue